CIAK, SI GIRA ALLA BARRILI PAGANINI!

Il giorno 26 luglio la scuola secondaria "Barrili Paganini" si trasforma in set cinematografico.

Riportiamo integralmente l'articolo di Genova Today sulle riprese che la regista Silvia Monga girerà nella nostra scuola secondaria.

In basso il link alla pagina dell'articolo.

 

In città le riprese di "Un antico manoscritto", cortometraggio su Govi e il dialetto genovese

 Scene girate presso la scuola secondaria Barrili-Paganini dell'Istituto Comprensivo Albaro

Ciak si gira, a Genova, dove in queste settimane sono partite le riprese di "Un antico manoscritto", cortometraggio sull'importanza del genovese come lingua, e sulla figura di Gilberto Govi.

Il soggetto e la sceneggiatura sono della regista Silvia Monga (cugina dello stesso Govi), mentre la coregia è affidata ad Alex Ratto. A recitare, anche bambini e ragazzi della Quinta Praticaible di Genova, mentre la scuola in cui verranno girate alcune scene è la secondaria Barrili-Paganini dell'Istituto Comprensivo Albaro.

"Un antico manoscritto” narra la storia di un documento scritto nel 1901 per mano di Nicolò Bacigalupo, insigne drammaturgo che scriveva commedie che venivano messe in scena da Gilberto Govi.

Protagonista è il signor Piero (interpretato da Ugo Pagliai), uno studioso di libri antichi che possiede il manoscritto nella propria abitazione, una casetta sul mare.

Ludovico (Leonardo Trevisan) un bambino che frequenta la scuola elementare, recandosi da Piero per una ricerca scolastica su Govi e sulla cultura genovese, viene in possesso del manoscritto. In seguito a diverse avventure - tra cui il furto del manoscritto da parte di due "bulli" - l’insegnante di Ludovico, figlia del bibliotecario, riconosce il manoscritto che il padre aveva perso in seguito a un’alluvione a Genova. Ci sarà spazio per un lieto fine e anche per una storia d'amore.

Il cortometraggio si basa sulle origini di Genova e del suo dialetto, sull'importanza del genovese e della figura di Govi.

 

 

 

 https://www.genovatoday.it/attualita/riprese-antico-manoscritto.html

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.